Corso IV Novembre 5, 15121 Alessandria (AL)
3494531618
info@valeriableggi.it

Tag: Valeria Bleggi

"Più in alto della realtà si trova la possibilità" Heidegger

Fobia dei ragni

Le fobie

Cosa s’intende per “fobia”? Una fobia è una paura marcata nei confronti di un elemento specifico sproporzionata, sempre presente e spesso irrazionale rispetto alle paure comuni. Cosa s’intende per “fobia specifica”? Una fobia è una paura marcata nei confronti di un elemento specifico (oggetto, situazione, animale, luogo, ecc.), sproporzionata, sempre presente e spesso irrazionale rispetto…
Leggi tutto

Oncosessualità

La patologia tumorale ha un fortissimo impatto sia fisico (interventi chirurgici, chemio-radioterapia), sia psicologico (possibile frattura identitaria). Queste due componenti sono le colonne portanti della sessualità e, per questo motivo, quest’ultima viene inevitabilmente compromessa se non adeguatamente supportata: questo spiega la comparsa di nuove disfunzioni sessuali o l’intensificarsi di esse quando già presenti nella vita…
Leggi tutto

Il corpo che sono

Il corpo che sono

Il corpo è il nostro mezzo generale per avere un mondo. (M. Merlaeu-Ponty, 1945, pag 292) Il corpo proprio, sostiene Merleau-Ponty (1945), è abitudine primordiale, come tale esso condiziona tutte le altre abitudini rendendole comprensibili: tale corpo costituisce il nostro peculiare veicolo dell’essere-al-mondo, abitando lo spazio e il tempo. “Il corpo è il nostro mezzo…
Leggi tutto

La gelosia al confine con la psicopatologia

In questo articolo propongo una riflessione sulla gelosia. È assai difficile tracciare una linea di demarcazione fra normalità e patologicità di una esperienza passionale. Già De Clérambault aveva comunque cercato di delineare dei criteri per definire i passaggi che portano l’esperienza di gelosia ad assumere connotazioni chiaramente psicopatologiche. Ricordiamo fra queste il Delirio di Gelosia…
Leggi tutto

Psicocardiologia

Da tempo s’indaga sulla relazione tra patologie cardiache e psicopatologia. Nella loro metanalisi, Monami e Marchionni (2007), prendono in considerazione tutte le ricerche scientifiche fatte sul tema in oggetto tra il 1966 e il 2006. Le malattie cardiovascolari, la cardiopatia ischemica in particolare, rappresentano probabilmente, insieme alle malattie neurologiche, il settore di ricerca nel quale…
Leggi tutto

Come muovere una critica e gestire una richiesta

Come muovere una critica ad un altro Nell’articolo precedente abbiamo visto come si può rispondere in modo efficace ad una critica. In questo breve articolo vi darò alcuni suggerimenti riguardo a come si può muovere una critica ad un’altra persona in modo efficace e non intrusivo. Tanto per cominciare è bene che una critica abbia…
Leggi tutto

Come gestire una critica?

Bene, oggi cercherò di fornire delle tecniche comunicative utili a gestire una critica. Tipi di critiche Le critiche possono essere costruttive o aggressive. Una critica costruttiva riguarda sempre un determinato comportamento, e mai l’identità di una persona. Si focalizza sulla prestazione specifica e non sulla persona. Viene formulata nel rispetto dell’altro fornendo l’alternativa corretta e…
Leggi tutto

Sfatiamo un pregiudizio sulla psicoterapia!

Mi sono recentemente imbattuta in una diatriba con un medico. Il medico sosteneva che solo i pazzi vanno in psicoterapia, peraltro denominata da lui impropriamente “analisi” (ricordo che l’analisi è solo un tipo specifico di psicoterapia!). Questa affermazione mi ha preoccupata molto perchè mi ha fatto riflettere. Se un medico la pensa così, cosa penseranno…
Leggi tutto

La comunicazione assertiva

La comunicazione è un comportamento. Descrive come scegliamo di agire, di esprimerci e di interagire con gli altri. Essere assertivi significa avere un comportamento adeguato al contesto e alla situazione e,  quindi, comunicare in maniera efficace. Si definisce “assertivo” un comportamento attraverso il quale si affermano i propri punti di vista, senza prevaricare l’altro e…
Leggi tutto

Approfondimento: depressione e vitamina D

Si legge che la carenza vitamina B possa facilitare lo sviluppo di sintomi depressivi. È vero? In questa ricerca di marzo 2019, Ikonen e colleghi indagano la relazione tra vitamina D e psicopatologie di vario genere. Concludono affermando che pare non esista alcuna correlazione tra la carenza di vitamina D e l’insorgenza di psicopatologia. Evidenziano…
Leggi tutto

Call Now Button
error: Content is protected !!